Passaporto UE per le piante – Nuove norme fitosanitarie

Passaporto UE per le piante – Nuove norme fitosanitarie

Nell’ottobre 2016, il Parlamento ed il Consiglio europeo hanno adottato il regolamento (UE) 2016/2031 relativo alle misure di protezione contro i parassiti delle piante. Il 13 dicembre 2016 tale regolamento è entrato in vigore ed è stato applicato a tutti gli effetti dal 14 dicembre 2019. La stampa dei dati necessari può essere effettuata direttamente sul vaso dalla macchina inkjet JetStamp 1025 Special Edition 2585 con inchiostro nero oppure giallo.

Le nuove norme mirano a modernizzare il regime fitosanitario, adottando misure più efficaci per la protezione del territorio dell’Unione Europea. Mirano inoltre a garantire un commercio sicuro, nonché a mitigare gli impatti dei cambiamenti climatici sulla salute delle nostre colture e foreste.

Diverse parti interessate trarranno vantaggio da questo nuovo approccio:
Cittadini: migliore protezione di paesaggi e foreste, spazi verdi pubblici e privati, ridotta necessità di uso di pesticidi;
Coltivatori e agricoltori: documentazione più semplice e più trasparente (passaporto delle piante), migliore protezione della loro produzione, più sostegno finanziario per combattere i parassiti;
Altri operatori del settore: registro degli operatori comuni, tracciabilità armonizzata;

A decorrere dal 14 dicembre 2019, tutte le piante devono essere accompagnate da un certificato fitosanitario per entrare nell’UE.

Con la nostra apparecchiatura inkjet VILLA-REINER JetStamp 1025 è possibile stampare direttamente sul vaso tutti gli obblighi e le procedure di controllo che questa normativa ha introdotto, sostituendo totalmente le etichette cartacee.

Tutti i dati necessari possono essere stampati in un’area massima di 25 x 85 mm dalla VILLA-REINER JetStamp 1025.

NO LABELS, NO LIMITS
Keep Coding Simple

Condividi su:

Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su facebook
Facebook